Smaltimento eternit e bonifica amianto nei capannoni industriali: รจ stato pubblicato il nuovo bando INAIL.
Contributi del 65% per lavori da eseguire nel 2017 per un massimo di 130.000 euro.
Chiama 030.9972428 per informazioni e preventivo gratuito
Smaltimento Eternit - Sovracopertura
Sovracopertura
La sovracopertura è un metodo di bonifica che consiste nell'applicazione di una copertura sopra quella in cemento-amianto già presente applicata ai sensi del D.M. 06.09.1994. Con la sovracopertura si realizza un tetto totalmente nuovo con caratteristiche indipendenti. Per questo motivo è applicabile anche a rivestimenti esistenti fragili o deteriorati, a fronte di uno studio sulla capacità portante della struttura.
Ad una condizione: che la parte danneggiata della copertura non superi il 10%.

I vantaggi di questo metodo di bonifica sono:
  • eliminare il rilascio spontaneo di fibre dalla copertura in cemento amianto;
  • installare una nuova copertura con le caratteristiche richieste dal cliente;
  • non produrre grosse quantità di rifiuti in amianto;
  • basso livello di rischio di rilascio fibre nocive durante la lavorazione.
Il Gruppo Cafferati si occupa dell'installazione della sovracopertura, chiavi in mano.

Pratiche iniziali per l'azienda sanitaria locale
Come per rimozione, incapsulamento e smaltimento, la sovracopertura richiede la redazione di una comunicazione per l'azienda sanitaria locale. Prima di effettuare qualsiasi operazione che comporti un intervento su materiale in amianto, infatti, è necessario inviare, tramite il portale dedicato GEMA, il piano di lavoro con le seguenti informazioni del cantiere da eseguire:
  • luogo e durata del lavoro;
  • metodo di bonifica utilizzato;
  • misure di protezione impiegate dagli addetti ai lavori, criteri di sicurezza adottati per lo smaltimento dei rifiuti.
I lavori, salvo richieste integrazioni da parte dell'ASL competente, potranno essere organizzati 30/40 giorni dopo l'invio del piano di lavoro.

Come si installa la sovracopertura
La sovracopertura comporta le seguenti azioni:
  • studio della struttura portante per verificare quale peso può sostenere;
  • apertura del cantiere con installazione delle opere anti caduta e confinamento dell'area su cui operare;
  • trattamento con resine per evitare che il cemento amianto presente sull'edificio rilasci fibre di asbesto;
  • posa della nuova copertura sopra quella esistente;
  • confezionamento ed etichettatura di eventuale materiale da consegnare in discarica autorizzata (solitamente colmi).
La procedura di sovracopertura richiede inteventi di controllo e manutenzione periodici per verificare lo stato della vecchia copertura. Più alta è la qualità della nuova copertura installata più ne è garantita la funzionalità nel tempo. Scegliendo il Gruppo Cafferati, la qualità è assicurata.

Sei interessato?
Chiama lo 030.9972428
shadow
Alcuni nostri interventi
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Sovracoperture amianto
Iscrizioni e Certificazioni
Iscrizioni e Certificazioni Perry Johnson Registrars Collegio Costruttori Edili Brescia Cassa Edile Brescia Albo Nazionale Gestori Ambientali Federazione Autotrasportatori Italiani Assoamianto Associazione delle imprese di Impermeabilizzazione Italiane Soa Hi Quality